Il mondo del vino riparte da Milano

di francesca corradi

Il mondo del vino reagisce alla crisi che ha colpito il settore e tira fuori le unghie, a Milano. Il capoluogo lombardo, ancora una volta protagonista del rilancio economico del Paese, ha ospitato il più grande evento internazionale del 2020 dedicato al settore vitivinicolo, in collegamento con sette città mondiali.

Oltre 300 eventi fisici, per un totale di 10mila presenze attive distribuite nell’arco di nove giorni, con 3mila operatori e buyer di mezzo mondo connessi in diretta. Nell’anno del Covid-19, che ha stravolto le relazioni sociali e il mondo degli eventi, la terza edizione della Milano Wine Week ha compiuto un piccolo miracolo.

Il tutto, a beneficio delle cantine e dei consorzi partecipanti che, abbattendo i confini fisici, hanno potuto interagire con un pubblico business più ampio. Sono così moltiplicate le occasioni di contatto e scambio commerciale. Linfa vitale per un settore che, solitamente, chiude oltre il 50% dei contratti durante le fiere (quest’anno annullate).

“Riparte il futuro del mondo del vino che continuerà a trovare terreno fertile per fare sistema – afferma Federico Gordini, presidente di Milano Wine Week -. Questo è il modello di riferimento al servizio dell’Italia. La soddisfazione più grande è quella di essere riusciti a dimostrare che Milano è la città del vino che guarda al futuro”.

Se l’Italia del vino fa sistema e supera le logiche provinciali e regionali non la batte nessuno.

 

 

Il mondo del vino riparte da Milano

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE