a
venerdì 04 dic 2020
HomeLe cucineFabrizia Meroi è la donna chef 2018 per Michelin Italia

Fabrizia Meroi è la donna chef 2018 per Michelin Italia

Fabrizia Meroi è la donna chef 2018 per Michelin Italia

La cerimonia si è tenuta a Milano. Ma a essere incoronata è stata una chef friulana. Fabrizia Meroi (nella foto), chef del ristorante Laite di Sappada Plodn (Belluno) in Friuli è la Donna Chef 2018 per Michelin Italia.
Durante la cerimonia, tenuta tra le mura nivee del Lume di Luigi Taglienti a Milano, la chef ha ricevuto il premio Veuve Clicquot e Atelier de Grandes Dames (giunto alla sua terza edizione).

La sua, come spesso accade, è una storia di amore e cucina. A dar vita al Laite, infatti, sono stati lei e suo marito, Roberto Brovedani che è anche il sommelier del locale. La loro storia (sentimentale e professionale) va avanti ormai da quasi trent’anni. Il primo locale lo hanno aperto nel 1990. Si chiamava Keisn. Da lì è cominciato un percorso che ha portato nel 1997 alla conquista della stella Michelin e nel 2001 alla nascita del Laite, antesignano dei cosiddetti home restaurant, se non altro perché realizzato all’interno di una vecchia casa in legno tutta ristrutturata per questo progetto.

La motivazione degli ispettori Michelin è decisamente lusinghiera: “Gli anni di formazione in Friuli, Veneto e Carinzia hanno costruito la sua sapienza gastronomica. I sapori di queste terre e i prodotti di ogni loro stagione caratterizzano i suoi menu. Lavora con semplicità e precisione, regalando una suggestiva esperienza di gastronomia locale dal tocco femminile deciso sia nei sapori sia negli accostamenti. Un’esperienza che ha conquistato gli ispettori come chiunque si sieda alla sua tavola”.

Meroi riceve il testimone dalla calabrese Caterina Ceraudo, del ristorante Dattilo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.