a
lunedì 09 dic 2019
HomeLe professioni del ciboDomino’s Pizza: 300 posizioni aperte

Domino’s Pizza: 300 posizioni aperte

Domino’s Pizza: 300 posizioni aperte

Domino’s Pizza offre trecento nuovi posti di lavoro in due mesi. La realtà, al suo quarto anno di attività, ha già all’attivo 23 punti vendita diretti e in franchising e in programma l’inaugurazione di nuovi punti vendita a Brescia e Genova.

Domino’s Pizza apre la campagna di recruiting mirata a circa 300 assunzioni, molte delle quali già entro fine aprile, focalizzata su sei città: Milano, Torino, Modena, Bologna, Genova e Brescia.

La ricerca include sia addetti alla ristorazione sia addetti alle consegne, ma anche oltre 60 assistant manager, che si occuperanno del lancio e della gestione dei nuovi punti vendita della catena.

La campagna di recruitment si inserisce all’interno di una strategia più ampia del gruppo.

“Questo sarà un anno decisivo per noi – conferma Alessandro Lazzaroni, ceo di Domino’s Pizza Italia –  perché puntiamo a crescere ben oltre il 50%, ampliando la nostra rete di punti vendita nelle città dove siamo già presenti e raggiungendo anche ulteriori città, strategiche per il mercato, dove contiamo di espanderci altrettanto e di continuare a far crescere chi lavora con noi. Essendo una realtà giovane, dinamica e meritocratica, infatti, studiamo un percorso di crescita professionale mirato per ciascuna delle nostre risorse, affinché tutti possano iniziare anche come semplici addetti alle consegne ed arrivare a diventare dei veri professionisti della ristorazione, con responsabilità sempre maggiori, nel ruolo di store manager (responsabile negozio), di area manager o, persino, di franchisee, divenendo cioè un nostro partner a tutti gli effetti”.

La ricerca Domino’s è già presente, si concentra su Milano (con oltre 100 assunzioni in programma), ma anche a Modena (10), Bologna (40) e Torino (40). Il capoluogo piemontese, in particolare, è quello che in questo momento ha più necessità della figura di assistant manager: se ne cercano circa 20, infatti, mentre a Milano e Bologna 10 e 2 a Modena.

Gli interessati a una delle posizioni aperte, potranno inviare il proprio CV e una breve presentazione all’indirizzo e-mail [email protected]

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.