Il cioccolato Icam raggiunge i 162 milioni di ricavi

Icam, il gruppo del cioccolato di Lecco, ha aumentato il fatturato investendo nel biologico ed esportando il 60% della produzione.

Cresce il giro d’affari di Icam, azienda produttrice di cioccolato e semilavorati del cacao, che chiude il 2019 a 162 milioni di euro. Il gruppo, con 70 anni di storia, ha registrato un incremento di 6 milioni di euro rispetto al 2018 e di 27 milioni negli ultimi quattro anni.

Una delle chiavi della crescita è lo stabilimento produttivo di Orsenigo, inaugurato nel 2010,  diventato in poco tempo il cuore della produzione di Icam. Nel sito vengono prodotte oltre 400 diverse tipologie di cioccolato e un ampio ventaglio di ricette (Gran Cru, Monorigine e specifici blend).

L’aumento di fatturato si deve anche all’investimento nella produzione di cacao bio, che per Icam rappresenta il 66% dell’intera produzione. Complessivamente l’export vale il 58% del giro d’affari globale originato da vendita e distribuzione di prodotti di cioccolato in 69 Paesi del mondo.

Attraverso il primo bilancio di sostenibilità Icam incrementerà, inoltre, ulteriormente la quota di cacao da approvvigionamento diretto. L’azienda, inolte, ha intenzione di ridurre di oltre il 90% i consumi idrici annui e limitare il volume di imballi. Dove possibile Icam utilizzerà confezioni 100% riciclabili, sviluppando contemporaneamente soluzioni di packaging biodegradabili.

La produzione nell’anno appena conclusosi ha visto un sostanziale consolidamento dei diversi canali di business nel mix di fatturato, con una crescita del 2% nei prodotti destinati all’industria, ed una conferma di private label (39%) e brand (15%).

Anche Vanini, brand premium di proprietà dell’azienda, continua a crescere aumentando la quota di mercato. Il marchio beneficia di una maggiore distribuzione del prodotto nelle insegne della gdo e degli investimenti in comunicazione.

“L’impegno nella ricerca di materie prime eccellenti, grazie a una filiera completamente integrata, e nella creazione di uno stabilimento, ci viene ripagato oggi”, ha dichiarato Angelo Agostoni, presidente di Icam.

Il cioccolato Icam raggiunge i 162 milioni di ricavi

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE