a
lunedì 01 giu 2020
HomeGli strumenti del ciboDalla cantina a casa, Villa Bibbiani lancia il negozio online

Dalla cantina a casa, Villa Bibbiani lancia il negozio online

Dalla cantina a casa, Villa Bibbiani lancia il negozio online

Dal Chianti Montalbano DOGC, ai rossi IGT Treggiaia, Pulignano e Montereggi, fino al rosato IGT Flora Villa Bibbiani, dal 2018 di proprietà dell’imprenditore texano George Mc Carroll Rapier III, investe un e-commerce diretto.

Villa Bibbiani, che si estende sulle colline toscane del Montalbano, tra Firenze ed Empoli,  lancia il suo shop online da dove ordinare le prime cinque etichette prodotte nella cantina ottocentesca.

“L’attuale emergenza ci ha spinto a rivedere i piani e anticipare progetti, come quello di aprirci alla vendita online sia in Italia sia all’estero. Il primo passo è quello dello shop online, gestito direttamente dalla squadra guidata dall’enologo interno Leopoldo Morara, a disposizione offrire suggerimenti, come in cantina. Entro i prossimi tre mesi apriremo i nostri canali Amazon per servire l’Europa e gli Stati Uniti nonché Alibaba, Tmall e Wechat per i mercati asiatici”, racconta il direttore marketing Simone Pezzatini.

I vigneti di Villa Bibbiani coprono un’area diciotto ettari, la maggior parte piantata a Sangiovese. Tre ettari sono, invece, coltivati a Cabernet Sauvignon. Sono questi i vitigni alla base della cinque etichette presenti sulla piattaforma, a partire dal Chianti Montalbano DOGC.

La tenuta ospita cinquemila piante di olivo, mentre duemila esemplari si trovano nell’oliveto nei pressi di Vinci. Le varietà sono Leccino, Frantoio e Moraiolo, cultivar tipicamente toscane che producono un olio di grande personalità. Accanto al vino, nello shop online è possibile anche ordinare l’olio extravergine di oliva IGP toscano.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.