a
martedì 07 lug 2020
HomeGli strumenti del ciboVenchi punta all’Europa e fa un bond da 5 milioni

Venchi punta all’Europa e fa un bond da 5 milioni

Venchi punta all’Europa e fa un bond da 5 milioni

Sace Simest ha sottoscritto l’emissione obbligazionaria a supporto di Venchi finalizzata all’apertura di nuovi store monomarca in Ue, a controllo diretto.

Venchi, azienda con all”attivo circa 120 negozi monomarca, di cui 47 in Italia, prevede il raddoppio dei negozi in cinque anni, con un focus particolare per la regione asiatica: Giappone e Cina.

A sostegno dei piani di crescita sui mercati europei, la storica cioccolata piemontese ha emesso un bond da 5 milioni di euro, sottoscritto da Sace Simest, il polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cdp, tramite il Fondo Sviluppo Export.

“Il prodotto Venchi non è italiano solo per l’origine delle materie prime utilizzate o la localizzazione della manifattura – ha dichiarato Daniele Ferrero, amministratore delegato e presidente di Venchi – ma anche perché porta con sé una serie di caratteristiche immateriali che hanno reso grandi i prodotti italiani, come l’amore per bellezza, l’allegria della convivialità e l’eccellenza qualitativa. La nostra strategia è proprio quella di portare sui mercati internazionali non più semplicemente un prodotto Made in Italy ma una vera e propria “experienced like in Italy”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.