a
domenica 18 apr 2021
HomeFoodPastificio Garofalo, +35% il fatturato 2020

Pastificio Garofalo, +35% il fatturato 2020

Pastificio Garofalo, +35% il fatturato 2020

Il 2020 è un anno da record per lo storico pastificio di Gragnano, che segna una crescita del business a doppia cifra  anche grazie all’export in Usa.

Il Pastificio Garofalo ha chiuso l’anno con un giro d’affari pari a 220 milioni di euro, in crescita del 35% rispetto al 2019. L’EBITDA è stabile poco sotto al 13%, ma in crescita nel valore assoluto.

Il risultato è dato dal trend particolarmente favorevole al consumo alimentare domestico che ha saputo più che contrastare la contrazione registrata nei consumi fuori casa.

Nell’export, che rappresenta oggi il 60% del fatturato di Garofalo, si è registrata una crescita del 48%, rispetto al 15% del mercato italiano. In particolare, è stato il mercato statunitense quello più performante. Il trend positivo ha però riguardato anche i mercati europei più strategici, come Spagna, Francia e Germania  soprattutto grazie agli italiani residenti all’estero.

“Garofalo cresce all’estero ma continua a investire e produrre nella sua terra di origine, Gragnano. A fine 2019 i nostri dipendenti erano 203, di cui 14 nuovi ingressi solo nel 2019, che hanno fatto registrare un aumento delle assunzioni pari al 75% rispetto all’anno precedente”, commenta Massimo Menna, Amministratore Delegato del Pastificio Garofalo. “[…] Abbiamo previsto […] 40 milioni di investimenti strutturali che ci consentiranno di sviluppare ulteriormente non solo la nostra capacità produttiva ma anche l’occupazione.”

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.