Newlat acquista Delverde. Il polo del food va in Borsa

Newlat – il gruppo italiano dell’agroalimentare compra Delverde per 9,25 milioni di euro e si prepara a sbarcare a Piazza Affari, con una piattaforma per aggregare altre aziende del food.

Il gruppo Newlat di proprietà della famiglia Mastrolia compra il 100% della società Delverde Industrie Alimentari. L’azienda italiana specializzata nella produzione di pasta premium, con sede a Fara San Martino in Abruzzo e fatturato oltre 20 milioni di euro, è stata venduta dalla multinazionale argentina Molinos Río de la Plata per 9,25 milioni di euro.

Newlat, che possiede brand quali Buitoni, Polenghi, Giglio e Torre in Pietra, con la nuova operazione prosegue così nella sua strategia di acquisizione di alcuni marchi storici dell’alimentari, sopratutto made in Italy, da multinazionali estere. La prossima mossa potrebbe riguardare l’acquisto di Plasmon, di proprietà di Heinz-Kraft e di cui Newlat è già fornitrice.

Il polo del food, negli ultimi 10 anni, ha incrementato il proprio fatturato da 20 a 350 milioni di euro, con 25 milioni di ebitda, ed oggi è pronta ad aprire agli investitori il proprio capitale sul mercato Star della Borsa Italiana. Newlat infatti intende quotarsi entro la fine dell’anno grazie al supporto di banche nazionali ed internazionali.
Sul mercato dovrebbe essere collocata una quota attorno al 40%, lasciando comunque la maggioranza del gruppo in mano al presidente Angelo Mastrolia. Si tratterà di una operazione esclusivamente in aumento di capitale, in modo da utilizzare le risorse della quotazione per la crescita e per ulteriori acquisizioni.

Tra i mercati più significativi per Newlat c’è quello tedesco che genera un terzo dei volumi. Si tratta di una quota di mercato del 46% nel settore della pasta tipica tedesca e del 18% in Germania nella pasta in generale.

“In un momento in cui molte aziende italiane vengono acquisite da gruppi stranieri, siamo orgogliosi di riportare a casa un’altra eccellenza del made in Italy come Delverde – ha dichiarato Angelo Mastrolia, presidente di Newlat  -. Negli ultimi 10 anni siamo stati il Gruppo italiano che ha portato a termine il maggior numero di acquisizioni nel food & beverage. Nel corso degli anni – continua Mastrolia -, abbiamo acquisito importanti aziende da multinazionali di primissimo livello, quali Nestlé, the Kraft Heinz Company, Ebro Foods, Parmalat (Gestione Bondi), e adesso Molinos. Siamo anche stati capaci di acquisire in Germania, Paese tradizionalmente complesso per compratori italiani, i marchi leader di mercato nel settore pasta, Birkel e Drei Glocken”.

Newlat acquista Delverde. Il polo del food va in Borsa

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE