a
domenica 15 set 2019
HomeFoodLa Cesenate acquisisce il controllo di Alce Nero

La Cesenate acquisisce il controllo di Alce Nero

La Cesenate acquisisce il controllo di Alce Nero

Con l’acquisto del 12% da Conapi, La Cesenate Conserve Alimentari raggiunge il 51% del capitale sociale di Alce Nero.

La Cesenate Conserve Alimentari acquista il controllo di Alce Nero, brand italiano specializzato nella produzione di alimenti biologici, di cui era già socio di riferimento. L’azienda romagnola ha rilevato le quote di capitale di Conapi (Consorzio Nazionale Apicoltori) incrementando così la propria partecipazione del 12%, passando quindi dal 39% al 51% del capitale sociale.

La Cesenate Conserve Alimentari opera nel settore delle conserve alimentari con specializzazioni nell’industria del baby food e nei prodotti biologici. Entrata nel capitale di Alce Nero nel 2004, diventandone socio di riferimento negli anni successivi, nel 2017 La Cesenate ha registrato ricavi per 42,8 milioni di euro, con un utile netto di quasi 2 milioni di euro.

Il marchio Alce Nero, che svolge attività di produzione e commercializzazione di prodotti alimentari biologici e appartenenti al circuito del commercio equo e solidale, include oltre mille agricoltori e trasformatori biologici. L’azienda, nel 2018, ha registrato un fatturato 75,6 milioni di euro e un utile netto di 1,1 milioni di euro.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.