a
lunedì 22 apr 2019
HomeDistribuzioneGoppion Caffè apre a Vienna la prima filiale estera

Goppion Caffè apre a Vienna la prima filiale estera

Goppion Caffè apre a Vienna la prima filiale estera

La storica torrefazione trevigiana ha scelto la capitale austriaca per gestire tutto il mercato dell’Est Europa attraverso una nuova sede.

Nasce a Vienna la Goppion Kaffee GmbH. Si tratta della prima filiale all’estero della Goppion Caffè. L’inaugurazione ufficiale della società avverrà a maggio, anche se la sede sulla Liechtensteinstraße, a pochi passi dal centro della città, è già operativa da alcune settimane.

La capitale austriaca rappresenta per la torrefazione un punto strategico per il mercato dell’Est Europa, dove già Goppion opera.

Oggi Goppion Caffè dà lavoro a 35 dipendenti e, nel 2018, ha registrato un fatturato di 12 milioni di euro. Con circa 1,2 milioni di kg di caffè lavorati, l’80% delle vendite è destinato al mercato italiano e di questo il 60% è rivolto all’horeca.

“Da tempo desideravamo mettere radici oltre i confini nazionali – spiega Paola Goppion, responsabile marketing e comunicazione di Goppion Caffè – per avere la possibilità di conoscere e farci conoscere nel mondo. D’altra parte, la storia della nostra azienda ha inizio a Treviso, continua in Etiopia e in Venezuela per poi tornare alle origini. Senza dubbio la capitale austriaca rappresenta il nostro porto per l’estero. Oggi cominciamo da qui, con lo sguardo sempre aperto sul mondo e rivolto al prossimo passo”.

Nella foto, da sinistra: Paola Goppion, Sergio Goppion, Silvia Goppion, Mario Goppion.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.