a
domenica 29 mar 2020
HomeFoodVacondio rassicura: “Il food made in Italy è in arrivo in Uk”

Vacondio rassicura: “Il food made in Italy è in arrivo in Uk”

Vacondio rassicura: “Il food made in Italy è in arrivo in Uk”

Il presidente di Federalimentare rassicura gli inglesi in un’intervista al Financial Times: “La merce alimentare richiesta è in arrivo”.

Pasta e pomodoro italiani ripopoleranno gli scaffali dei supermercati d’oltremanica. “Sono convinto che i prodotti del food made in Italy riusciranno a coprire l’enorme richiesta del momento” , afferma il presidente di Ferderalimentare Ivano Vacondio. Questo è uno dei tanti messaggi di rassicurazione che Vacondio ha lanciato agli inglesi durante un’intervista al Financial Times, in uscita domani, e i cui contenuti sono stati anticipati da Il Sole 24 Ore Radiocor.

Anche nel Regno Unito le misure restrittive introdotte dal governo per fronteggiarel’emergenza sanitaria hanno portato a una corsa agli acquisti. Tra i prodotti nostrani, i consumatori inglesi denunciano, in particolare, una carenza di pasta e salsa di pomodoro.

Le merci scarseggiano perchè “la produzione in Italia è sotto pressione. Alcune fabbriche hanno dovuto raddoppiare i quantitativi, per cui qualche rallentamento è naturale – rassicura Vacondio – Nel caso dell’export, la logistica èulteriormente rallentata dai controlli alle frontiere sugli autotrasportatori”.

“Il governo italiano ha messo a disposizione delle aziende tutto quello che serve per produrre in tranquillità – continua il presidente -. Eventuali problemi potrebbero scaturire in seguito a eventuali contagi – ma in quel caso le fabbriche fermano la produzione ed effettuano la sanificazione, poi l’attività va avanti”.

Su un eventuale black out di prodotti made in Italy, dovuto a dipendenza da materie prime estere, non c’è da temere. “La farina necessita di un 50% di grano estero per essere prodotta tutto l’anno, ma attualmente non registriamo mancanze all’arrivo – afferma Vacondio -. Sul pomodoro l’Italia è autonoma: dunque ancor meno problemi”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.