a
giovedì 13 ago 2020
HomeFoodMilano, per Crosta la pizza a portafoglio e un LAB a vista

Milano, per Crosta la pizza a portafoglio e un LAB a vista

Milano, per Crosta la pizza a portafoglio e un LAB a vista

Trecento passi uniscono CROSTA al suo nuovo laboratorio CROSTA LAB di via Melzo 5, in zona Porta Venezia, a Milano.
Il LAB di Giovanni Mineo (nella foto, a destra) e Simone Lombardi (nella foto, a sinistra), anima pane e anima pizza di Crosta, è anche un luogo che permetterà ai due artigiani di avere un dialogo costante con la strada, i passanti e i residenti.
Per creare tra CROSTA LAB e la strada un rapporto ancora più stretto, i due fondatori hanno deciso di aprire una finestra su via Melzo, dalle 19 a oltre la mezzanotte, attraverso la quale lanciare un rito che avrà come protagonista uno dei cibi di strada più amati: la pizza a portafoglio.
La pizza a portafoglio di CROSTA, realizzata da Lombardi secondo la ricetta originale, sarà un po’ più piccola di quella tradizionale e servita piegata in quattro. Sarà da mangiare al momento, ancora calda e morbida anche per merito della “stufa”,  posta in bella vista vicino alla finestra.
“Sono felice che la crescita di CROSTA parta da un cibo così schietto, che ci mette in relazione ancora più stretta con la città. Mi fa piacere che con CROSTA LAB i passanti possano vedere come lavoriamo – aggiunge Giovanni Mineo -. A gennaio, Simone ed io progettavamo una dark kitchen e invece CROSTA LAB non potrebbe essere più trasparente”.
Foto: Daniele Mari

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.