a
giovedì 28 mag 2020
HomeGli strumenti del ciboConsorzio Casalasco, finanziamento da 160 milioni

Consorzio Casalasco, finanziamento da 160 milioni

Consorzio Casalasco, finanziamento da 160 milioni

L’operazione è stata conclusa grazie al supporto di Cassa Depositi e Prestiti e UniCredit, insieme a un pool di banche. Il finanziamento servirà ad ampliare il business della prima realtà nazionale nella filiera di pomodoro da industria.

È stato recentemente siglato un accordo di finanziamento da oltre 160 milioni di euro tra il Consorzio Casalasco del Pomodoro, un pool di istituti finanziari e con Cassa Depositi e Prestiti (CDP), a supporto dello sviluppo delle attività produttive e commerciali della cooperativa.

Questa operazione, che ha coinvolto UniCredit, come banca agente, e Cassa Depositi e Prestiti come arranger insieme ad alcune banche, evidenzia il forte sostegno da parte del sistema bancario al Consorzio Casalasco. Grazie a questo finanziamento la cooperativa rafforzerà la struttura finanziaria e potrà realizzare investimenti industriali e commerciali.

Oggi il Consorzio Casalasco del Pomodoro aggrega centinaia di aziende agricole e rappresenta la prima realtà nazionale nella filiera di pomodoro da industria.

Con oltre mille dipendenti e tre stabilimenti, la coperatica è presente in più di 60 Paesi al mondo. Inoltre, la realtà può contare su una consolidata relazione di co-packing con le principali multinazionali del food.

Tra i marchi di proprietà del Consorzio Casalasco c’è Pomì e De Rica che, con questa operazione, potranno essere ulteriormente valorizzati sui mercati internazionali.

“Parlare di futuro e investimenti sul made in Italy in questi momenti così delicati per il Paese non è semplice, ma comunque possibile. Il settore agroalimentare sta dimostrando ancora una volta il proprio ruolo strategico”, afferma Costantino Vaia, Direttore Generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro.

 

“L’impegno di Cassa Depositi e Prestiti è sempre più orientato alla vicinanza con il territorio”, ha dichiarato Nunzio Tartaglia, Responsabile della Divisione CDP Imprese”.

 

“Il supporto alle aziende e alle comunità locali è da sempre uno degli obiettivi che ci prefissiamo, ancor più in momento difficile”, ha aggiunto Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.