a
domenica 29 mar 2020
HomeGli strumenti del ciboFileni, 500mila euro per l’emergenza coronavirus

Fileni, 500mila euro per l’emergenza coronavirus

Fileni, 500mila euro per l’emergenza coronavirus

Investimenti a favore dei dipendenti e donazione al sistema sanitario della Regione Marche da parte di Fileni.

Fileni, azienda specializzata in prodotti biologici, ha deciso di effettuare una donazione di 500mila euro in favore dei dipendenti, della Regione Marche e dei Comuni di Cingoli, Jesi e Castelplanio.

“È solo grazie all’impegno dei 2mila collaboratori che l’azienda riesce a far fronte alla crescente domanda dei suoi prodotti”, si legge in una nota.

Parte della donazione sarà dedicata al sostegno dei lavoratori e delle famiglie con l’adozione di misure specifiche. Tra le iniziative c’è anche un’assicurazione integrativa, con un’indennità da ricovero e da convalescenza e un bonus del 10% della paga oraria.

Un’altra parte della somma sarà devoluta al sistema sanitario della Regione Marche e ai Comuni di Cingoli, Jesi e Casteplanio.

“La passione e l’amore per il nostro lavoro e per i membri della nostra comunità, ci spinge in un momento difficile come questo a stringerci attorno ai nostri collaboratori e a tutti gli abitanti delle nostre terre. Uniti ce la faremo”, afferma il presidente Giovanni Fileni (nella foto).

Leggi l’articolo: Per Fileni Alimentare 60 milioni da Unicredit, MPS e CDP

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.