a
mercoledì 21 ott 2020
HomeBeverageProsecco: il Consorzio Asolo Docg supera le 12 milioni di bottiglie

Prosecco: il Consorzio Asolo Docg supera le 12 milioni di bottiglie

Prosecco: il Consorzio Asolo Docg supera le 12 milioni di bottiglie

Nata nel 2009, quella dell’Asolo Prosecco Superiore DOCG è la denominazione meno estesa delle tre votate al Prosecco, ma è l’unica che può definire la tipologia Extra Brut nelle bottiglie prodotte con la Docg

Continua la crescita dell’Asolo Prosecco Superiore Docg che, nel 2018, ha raggiunto e superato le 12 milioni di bottiglie. Secondo i numeri del Consorzio Vini Asolo Montello anche le piccole produzioni locali sono aumentate: dal 2014 ad oggi quella di Montello Docg – ottenuto dal classico taglio tra Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon con vitigni internazionali – è passata da 3 mila a 51 mila bottiglie, raddoppiando il dato del 2017.

La superficie vitata, che comprende sia i vigneti a bacca bianca che quelli a bacca rossa, è pari a poco più di 2.100 ettari e rappresenta solo il 9% dell’intera superficie dell’Asolo Montello.

“Quelli registrati nel 2018 sono dei risultati che ci danno grande soddisfazione – spiega Armando Serena, Presidente del Consorzio Vini Asolo Montello – la crescita costante dell’Asolo Prosecco Superiore Docg ribadisce che il nostro vino è apprezzato dal mercato sia nazionale che internazionale. Per il Consorzio, però, è altrettanto fondamentale la tutela dell’ambiente – territorio e la promozione delle varietà storiche che vi si trovano, come Cabernet e Merlot, uvaggio alla base del Montello DOCG”.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.