a
domenica 15 set 2019
HomeBeverageCiacci Piccolomini d’Aragona compra 2,5 ettari a Brunello di Montalcino

Ciacci Piccolomini d’Aragona compra 2,5 ettari a Brunello di Montalcino

Ciacci Piccolomini d’Aragona compra 2,5 ettari a Brunello di Montalcino

Continuano le operazioni nel mondo del vino in questo avvio di 2018. Dopo la recente acquisizione da parte di Mastrojanni a Montalcino, un’altra cantina ha investito nel territorio del Brunello. Si tratta di Ciacci Piccolomini d’Aragona che – come riporta WineNews.it – ha acquistato 2,5 ettari riconducibili alle proprietà della Tenuta La Togata.

Con quest’ultima acquisizione, l’azienda di proprietà della famiglia Bianchini mette insieme 55,5 ettari vitati complessivi (su 220 ettari totali), di cui 20 ettari a Brunello di Montalcino Docg, 8 ettari a Rosso di Montalcino Doc e il resto a Sant’Antimo Doc e Igt, per una realtà capace di una produzione di 300mila bottiglie all’anno (di cui 90mila di Brunello), che per l’80% finiscono all’export.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.