Chiaretto di Bardolino, +21% nel trimestre 2020

Aumento del vino imbottigliato.  Complessivamente, la denominazione bardolinese evidenzia un trend di crescita del 9,7%.

Il Chiaretto di Bardolino ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un balzo in avanti del 21,1% negli imbottigliamenti, rispetto ai primi tre mesi del 2019.

Favorevole anche il trend del Bardolino, che nella classica versione in rosso ha fatto segnare un +2,6% di incremento.

“La grande distribuzione, assecondando le esigenze delle famiglie – commenta il presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino, Franco Cristoforetti – ha incrementato la domanda di vini quotidiani e accessibili. Noi che abbiamo spinto il Chiaretto e il Bardolino in questa direzione stiamo raccogliendo frutti anche in una fase così delicata. Abbiamo già collocato 2,6 milioni di bottiglie di Chiaretto, mezzo milione in più del primo trimestre dello scorso anno. Il Bardolino è a 3,6 milioni”.

A preoccupare Cristoforetti è la prospettiva di un turismo azzerato nell’area del Garda. Questo ha ricadute soprattutto sulle piccole aziende agricole locali, che basano ampia parte della redditività sulla vendita diretta a bar e ristoranti della zona.

“La vera necessità è dunque quella di garantire liquidità alla filiera vinicola ora che i lavori di campagna chiedono forti spese, ed è su questo fronte che ci aspettiamo rapidi ed efficaci interventi da parte del governo, delle pubbliche amministrazioni e del sistema bancario”, conclude Cristoforetti.

Leggi l’articolo: Allarme liquidità per quattro cantine su dieci

Chiaretto di Bardolino, +21% nel trimestre 2020

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE