a
mercoledì 17 lug 2019
HomeBeverageAsahi: in tre anni 60 milioni di investimenti per gli stabilimenti di Birra Peroni

Asahi: in tre anni 60 milioni di investimenti per gli stabilimenti di Birra Peroni

Asahi: in tre anni 60 milioni di investimenti per gli stabilimenti di Birra Peroni

Al via la produzione in Italia di Asahi Super Dry: Birra Peroni di Padova è l’unico stabilimento a produrre per tutti i mercati europei

Birra Peroni ha inaugurato i nuovi impianti di fermentazione del sito produttivo veneto per un investimento, negli ultimi tre anni, di 20 milioni euro. Sono già stanziati altri 13,5 milioni per il prossimo triennio. Nata 170 anni fa, l’azienda, da tre anni nelle mani della multinazionale giapponese, ha all’attivo tre stabilimenti in Italia ed esporta in 75 Paesi.

Il sito di Padova è di fatto l’unico, in Europa, a produrre la Asahi Super Dry, la birra giapponese numero uno nel mondo grazie al processo Sfaf (Sterile filtration aseptic filling).

Negli ultimi tre anni Asahi ha investito oltre 60 milioni di euro per aumentare la capacità produttiva dei tre stabilimenti italiani di Birra Peroni. Non solo Padova, che esporta il 61% della produzione soprattutto verso l’Europa, ma anche Roma, che esporta verso gli Usa, e Bari, che esporta verso Est.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.