a
sabato 28 nov 2020
HomeFoodAntico Forno a Legna venduto a Italpizza per 4,9 milioni

Antico Forno a Legna venduto a Italpizza per 4,9 milioni

Antico Forno a Legna venduto a Italpizza per 4,9 milioni

“Presentato ai creditori un piano di risanamento che prevede una soddisfazione del ceto chirografo pari al 20%”, Di Capua.

Il gruppo modenese Italpizza, tramite la società veicolo “Italforno”, ha comprato Antico Forno a Legna per 4,9 milioni di euro.

Grazie a questa acquisizione, è stata salvata la parte sana dell’azienda ovvero gli immobili, gli impianti produttivi, i contratti di lavoro, nonché i 70 posti di lavoro dello stabilimento.

“È stato presentato un piano di risanamento ai creditori che preveda una soddisfazione del ceto chirografo pari al 20% molto di più di quello che si avrebbe in uno scenario fallimentare dove le percentuali si aggirano mediamente intorno al 1-3%”, ha affermato il dottore commercialista Raffaele Di Capua, partner di Di Capua & Partners, che a dicembre 2018 è stato nominato Amministratore Unico dai soci con il preciso mandato di procedere ad un’operazione di ristrutturazione societaria.

La squadra legale ha visto protagonisti il Prof. Marco Arato e il Managing Associate avv. Fabio Macrì dello Studio BonelliErede. A questi si aggiungono, inoltre, gli avvocati Elena Jannuzzi e Annalisa Regi dello Studio legale Jannuzzi&Regi e dall’avvocato Marcello Sparano dello Studio Legale Sparano.

Advisor finanziario dell’operazione è la società Fingiaco che ha supportato Antico Forno a Legna con il Partner Leopoldo Varasi e il Manager Marco Checco.

Leggi l’articolo: Antico Forno a Legna in concordato preventivo in continuità

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.