a
sabato 08 ago 2020
HomeGli strumenti del ciboVino, Famiglia Olivini si rifà il look

Vino, Famiglia Olivini si rifà il look

Vino, Famiglia Olivini si rifà il look

A dieci anni dall’introduzione della nuova “immagine” Famiglia Olivini investe nel restyling di etichette e packaging.

Famiglia Olivini, produttori di vino in un territorio vocato al Lugana, cambia l’immagine delle bottiglie.

Giorgio, Giordana e Giovanni Olivini –  i tre nipoti che, dal 1999, guidano l’azienda vitivinicola nata nel 1970 – dopo il recente ampliamento della nuova cantina si concentrano sull’immagine. Alle righe orizzontali delle etichette, che sono diventate un chiaro segno distintivo dieci anni fa con l’inizio del percorso d’identità grafica, si sono affiancate delle righe leggermente oblique in grado di conferire, senza stravolgere l’identità, la sensazione di qualcosa che fasciasse la bottiglia stessa.

Tonalità di verde per il Lugana Doc, marrone pastello per il Demesse Vecchie, rosa antico e viola per il Lugana Doc Rosè metodo classico e un esplicito richiamo all’oro per il Lugana Doc brut metodo classico.

Il percorso dell’azienda si lega a quello professionale dell’enologo Antonio Crescini che da oltre vent’anni segue l’attività in vigna e la produzione in cantina. Produzione che è diversificata nei Lugana Doc (che comprende il metodo classico), Chiaretto, rosé e vini rossi. La gamma si completa con tre grappe e un olio.

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.