a
giovedì 13 ago 2020
HomeFoodIl salumificio Veroni entra nel mondo della birra

Il salumificio Veroni entra nel mondo della birra

Il salumificio Veroni entra nel mondo della birra

 

Veroni, storica azienda di salumi emiliana, lancia tre birre artigianali e sfrutta la catena del freddo per consegnare il prodotto.

C’è tutto lo spirito emiliano nelle tre birre artigianali del nuovo brand Toladolsa, termine dialettale che invita gli italiani a prendere la vita con dolcezza. Un nome scelto non a caso da Veroni, storico produttore di salumi che, a 95 anni dalla fondazione, entra oggi nel mondo della birra.

Il prodotto artigianale conserva la qualità grazie al packaging e al freddo. Le tre birre Toladolsa – Pils, IPA e Bock – sono state create da Veroni in collaborazione con il Birrificio Lambrate, produttore milanese tra i precursori in Italia del movimento della birra indipendente artigianale.

“Abbiamo voluto scegliere un partner che si distingue per la scelta di materie prime naturali e di alta qualità, nonché per i metodi di lavorazione”, commenta Marco Fattori, responsabile vendite NT Italia di Veroni. “Abbiamo inoltre optato per un formato non usuale forse per le birre artigianali per poter preservare la qualità e sfruttare a pieno la catena del freddo”.

Sono tre le tipologie di birra pensate da Veroni e dal Birrificio Lambrate per soddisfare tutti i palati: la Pils “Ragasola” con note floreali ed erbacee; la IPA “Filos” dal gusto agrumato; la Bock “Zuvnot” corposa e con sentori di malto, miele e crosta di pane. Le loro ricette esclusive nascono dalla collaborazione del team Veroni, che conta un esperto di birra artigianale, e la squadra di Birrificio Lambrate.

 

Dal 2015 il trend della birra è in forte aumento in Italia. Ricerche hanno dimostrato un forte apprezzamento degli italiani per la birra artigianale, che nel 2019 ha registrato un +3,3% rispetto allo 0,8% della birra commerciale.

 

Con il suo design accattivante, la birra Toladolsa punta alla generazione dei più giovani, ai Millennials e alla generazione Z. “Attrarre nuovi target di consumatori è solo uno degli obiettivi di questo progetto. Volevamo trovare un prodotto che sapesse anche esaltare i nostri salumi”, spiega Emanuela Bigi, responsabile marketing di Veroni.  Questo progetto nasce dalla voglia di innovarsi e di fronteggiare nuove sfide”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.