Roncadin risorge a tempo di record

Una rinascita dalle ceneri, letteralmente. Può essere definita così la ripresa della produzione dopo un grave incendio alla Roncadin di Meduno (Pordenone), azienda attiva a livello mondiale nella produzione di pizze surgelate per la grande distribuzione con 97 milioni il fatturato nel 2016 e 540 dipendenti.

All’alba del 26 settembre, a soli quattro giorni dal rogo che ha gravemente danneggiato lo stabilimento distruggendo quattro linee produttive su sei, gli operai sono tornati al lavoro sulle linee 5 e 6, le uniche non colpite dalle fiamme. Fino al 31 dicembre, come concordato tra azienda e organizzazioni sindacali, gli addetti lavoreranno su tre turni da sette ore ciascuno, per sette giorni su sette, anziché di sei ore per cinque giorni com’era impostata l’organizzazione produttiva finora.

«Ai dipendenti non abbiamo dovuto chiedere niente – ha detto il presidente Edoardo Roncadin – si sono messi subito a disposizione per salvare l’azienda. A tutti va il mio grazie per questo lavoro di squadra, un piccolo miracolo che ci permette di rimetterci in piedi a tempo di record».

L’attività è ripresa con una produzione di 238mila pizze al giorno, ma l’obiettivo è di tornare gradualmente verso i 2 milioni di pezzi settimanali che venivano sfornati prima dell’incidente con un esclusivo metodo brevettato e con l’impiego del 100% di energia sostenibile.

«Il volume delle pizze sarà incrementato progressivamente per andare a regime con la capacità precedente l’incendio. Il nostro impegno è di fare tutto ciò che sarà necessario per affrontare l’emergenza e avviare una fase di rilancio», ha spiegato l’amministratore delegato Dario Roncadin.

PER CONTINUARE LA LETTURA SCARICA GRATIS LA TUA COPIA DI MAG

Roncadin risorge a tempo di record

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE