Roadhouse è il Fast Casual Restaurants più social

Secondo la nuova analisi di Blogmeter, sui locali a metà tra fast food e ristorante, è prima nel rating la steakhouse Roadhouse Restaurant seguita da Panini Durini e Miscusi.

L’ azienda specializzata nella social intelligence e nel social media monitoring e analytics ha analizzato le performance di tutte le pagine ufficiali Facebook, Twitter e Instagram delle principali insegne di fast casual restaurants presenti sul mercato italiano. Dei 25 brand presi in esame è stata creata una classifica in cui sono stati evidenziati i cinque brand risultati migliori per interazioni totali nel trimestre dal 1° luglio al 30 settembre 2018.

Medaglia d’oro per Roadhouse Restaurant, la prima catena di steakhouse italiana sviluppata nel 2001 dal Gruppo Cremonini, che ha superato le 79 mila interazioni puntando su una strategia di User Generated Content per la propria comunicazione social condividendo foto scattate dai suoi clienti. La maggior parte dell’engagement prodotto proviene dalla pagina Facebook della steakhouse dove sono stati pubblicati ben 76 post.  Secondo posto per Panini Durini, che totalizza oltre 67 mila interazioni. Il canale Instagram, sui cui sono stati pubblicati circa la metà dei contenuti, è quello prediletto dagli utenti della paninoteca milanese fondata nel 2011, che impazziscono per il primo piano di un golosissimo panino crudo e stracciatella e lo premiano con oltre 3,5 mila like. Terza posizione per Miscusi, ristorante casual fondato da due giovani milanesi che serve pasta fresca gourmet: il loro engagement è di 56 mila interazioni, prodotte grazie ai 178 contenuti pubblicati sui canali social. Tra gli hashtag più engaging utilizzati da Miscusi su Instagram svettano #WeLovePasta e #AdessoPasta!

Quarto posto per Flower Burger, la prima veganburgeria d’Italia fondata a Milano nel 2015, con un total engagement che ammonta a 49 mila interazioni. I burger colorati della paninoteca vegana conquistano tutti ed è infatti un contenuto pubblicato da Flower Burger a risultare il più engaging del panel nel periodo di analisi, guadagnando oltre 4,6 mila interazioni totali. Quinta posizione per Zushi con quasi 35 mila interazioni. Il ristorante Giapponese fondato a Verona conquista soprattutto gli utenti di Facebook, che contribuiscono a oltre il 73% dell’engagement totale e premiano come contenuto più interessante il romantico Love Menu dedicato alle cene di coppia.

Secondo Blogmeter la menzione speciale di questa Top Brands spetta ad Old Wild West, azienda friulana nata nel 2002, specializzata in hamburger e piatti di carne alla griglia. Il suo post dedicato al Menu X Factor, che invita gli agli utenti a votare il piatto preferito per poter vincere i biglietti della finale dello show canoro, si aggiudica i premi di most shared e most commented content del trimestre.

 

Roadhouse è il Fast Casual Restaurants più social

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE