a
domenica 21 apr 2019
HomeFoodDopo Cittamami apre Spica con la regia di Ritu Dalmia

Dopo Cittamami apre Spica con la regia di Ritu Dalmia

Dopo Cittamami apre Spica con la regia di Ritu Dalmia

La chef indiana lancia un nuovo progetto gastronomico che aprirà a Milano in primavera
A poco più di un anno dalla nascita di Cittamani (nella foto) la chef-imprenditrice Ritu Dalmia ha annunciato l’apertura di un nuovo locale. Si chiamerà Spica e sorgerà nel quartiere di porta Venezia in uno spazio di 280 mq, curato dallo studio di architettura Vudafieri-Saverino Partners. Si tratta di un concept diverso dal primo, meno ristorante classico e più moderno luogo di incontro, di scambio, di chiacchiere e di assaggi.

La notizia del nuovo progetto è anche l’occasione per fare un punto della situazione sull’andamento del primo locale italiano ed europeo di Dalmia, proprietaria di otto ristoranti in India. Il ristorante di Piazza Mirabello, per tutto il 2018, ha mantenuto un trend positivo con un tasso di occupazione globale (pranzo e cena) oltre il 65% e una media di cinque giorni di attesa per le prenotazioni. La proposta gastronomica indiana di Cittamami, divisa in “small plates” e “main plates”, è stata inoltre apprezzata dai clienti registrando un alto tasso di ritorno. Lo scontrino medio pro capite si è attestato tra i 53 e i 57 euro.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.