a
mercoledì 13 nov 2019
HomeFoodParmacotto compra Cibo Italia e sbarca in Usa

Parmacotto compra Cibo Italia e sbarca in Usa

Parmacotto compra Cibo Italia e sbarca in Usa

Nei prossimi tre anni  l’obiettivo di crescita di Parmacotto negli Stati Uniti è del 25% a quota 20 milioni di dollari di fatturato.

Parmacotto acquisisce Cibo Italia e costituisce Parmacotto LLC. La società è controllata per il 70% dall’azienda italiana e per il restante 30% dai soci fondatori di Cibo Italia Larry Saia e Alessandro Sità.

Si tratta di un investimento strategico, perché Cibo Italia è un’azienda molto consolidata nel settore della salumeria italiana, presente in tutti gli Stati Uniti sia nella gdo che nel retail.

Con un fatturato consolidato di 72 milioni nel 2018 e una proiezione per il 2020 a 100 milioni, l’azienda di salumi punta a conquistare il mercato nordamericano con l’eccellenza firmata made in Italy. L’alta qualità è infatti al centro di una strategia di internazionale che punta a imporsi con un piano distributivo nella gdo e nel dettaglio.

“Abbiamo deciso di puntare sul mercato del Nord America poiché pensiamo ci siano ampi spazi di sviluppo per i nostri prodotti – afferma Andrea Schivazappa, amministratore delegato Parmacotto –. L’investimento nell’acquisto del 70% di Cibo Italia permetterà di sviluppare importanti sinergie che sfrutteranno il posizionamento e la penetrazione distributiva della società americana e l’alta qualità dei prodotti”.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.