a
giovedì 29 ott 2020
HomeLe professioni del ciboLe donne dirigenti sono oltre un milione, 86mila nella ristorazione

Le donne dirigenti sono oltre un milione, 86mila nella ristorazione

Le donne dirigenti sono oltre un milione, 86mila nella ristorazione

In Italia  crescono del 3,9%, in dieci anni, le donne manager, di cui 798 mila titolari e 199mila nel settore delle coltivazioni agricole. Roma e Milano guidano la classifica.
In Italia ci sono oltre un milione di donne ricoprono cariche direttive, di cui 798mila titolari, con un aumento del 3,9%.  Questo, in sintesi, è ciò che emerge dall’elaborazione della Camera di commercio di Milano, Monza e Lodi su dati del registro delle imprese.

In particolare, le donne ai vertici sono attive nel commercio al dettaglio ma anche nelle coltivazioni agricole (199 mila) e nella ristorazione (86 mila). In media, inoltre, le giovani sotto i 30 anni rappresentano il 57% del totale, mentre le nate all’estero il 12,3% con prevalenza di cinesi e rumene.

Roma, con oltre 84mila cariche e Milano, con oltre 63mila, guidano la classifica seguite da Napoli, che supera i 48mila.
La Lombardia traina il trend. Hanno raggiunto, infatti, quota 161mila, le donne dirigenti in regione, con un incremento del 13,7% in dieci anni.
Quasi una carica direttiva su quattro è di una donna, con punte del 28% a Sondrio e del 25% a Pavia e Varese. A Milano prevalgono, con 37mila, le cariche direttive femminili in società rispetto alle titolari, a quota 27mila.

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.