a
domenica 15 dic 2019
HomeFiere ed eventiConto alla rovescia per il Milan coffee festival

Conto alla rovescia per il Milan coffee festival

Conto alla rovescia per il Milan coffee festival

Dal 30 novembre al 2 dicembre al Superstudio Più di via Tortona, a Milano, si terrà la seconda edizione dell’evento internazionale che celebra il caffè in tutte le sue declinazioni

 

Ritorna il “Milan Coffee Festival”. La seconda edizione sarà ospitata dal Superstudio Più di via Tortona: uno spazio più grande, con un incremento del 30% dello spazio riservato agli espositori, e una previsione di circa 6mila visitatori, di cui 2mila addetti ai lavori e 4mila semplici appassionati.

Forte del successo riscosso al debutto italiano, il format internazionale ideato da Allegra Events, approdato lo scorso anno a Milano dopo aver spopolato a Londra, Amsterdam, New York, Los Angeles e Cape Town, intende consolidare anche in Italia il suo posizionamento come evento di riferimento per gli amanti del caffè e gli operatori del settore.

 

Il fitto programma del Milan coffee festival prevede ancora una volta degustazioni gratuite, workshop interattivi e performance di baristi, torrefattori e mixologist alle prese con una rivisitazione del classico aperitivo milanese. Il tutto all’insegna di un comune denominatore: il caffè artigianale nelle sue molteplici declinazioni.

 

 

Svariate le esperienze e le attività in cui potranno cimentarsi i visitatori nelle diverse aree espositive. THE LAB, sponsorizzato da Lavazza, offrirà un programma interattivo comprensivo di dimostrazioni, workshop, degustazioni, conferenze e dibattiti live su svariati argomenti. Tra gli speaker ci sarà ancora una volta Francesco Sanapo, pluripremiato “caffesperto”, proprietario di Ditta Artigianale, che porterà all’attenzione del pubblico temi quali etica, qualità e sostenibilità dell’industria degli “specialty coffee”.

Al Milan coffee festival non mancheranno i panel dedicati ad argomenti di stretta attualità. Ospiti della coffee blogger Valentina Palange (Specialty Pal) saranno Nadia Rossi (giornalista di Bargiornale), Serena Falcitano (barista di Ditta Artigianale), Manuela Fensore (campionessa italiana e mondiale di Latte Art 2019), Helena Oliviero (campionessa italiana di “cup tasting” per il 2018) e Ilaria Nocentini (barista e trainer dell’Espresso Academy), che si confronteranno sul ruolo delle donne nell’industria del caffè.

 

Altri due panel analizzeranno invece l’evoluzione “dal vecchio al nuovo” delle caffetterie milanesi, prendendo in esame le nuove aperture, nonché l’importanza dei social media per lo sviluppo del settore in Italia.

 

“L’Italia – dichiara Ludovic Rossignol-Isanovic, co-founder di Allegra Events e ideatore del Coffee Festival – è al culmine di una rivoluzione del mondo del caffè e siamo molto orgogliosi di esserne parte integrante, rappresentando il cambiamento e colmando il divario tra la cultura del caffè espresso tradizionale e il movimento emergente degli ‘specialty’”.

 

Le prime due giornate del “Milan Coffee Festival” – sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre – saranno gratuite e aperte al pubblico, mentre quella di lunedì 2 dicembre sarà riservata esclusivamente agli operatori del settore horeca.

“The Milan Coffee Festival” si avvale inoltre del contributo de La Marzocco, Faema, Brita, Alpro, Lavazza, Falcon Specialty, La Cimbali e Ditta Artigianale.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.