a
mercoledì 22 gen 2020
HomeFoodMelegatti, avanti con il concordato. Arriva Hausbrandt

Melegatti, avanti con il concordato. Arriva Hausbrandt

Melegatti, avanti con il concordato. Arriva Hausbrandt

Luce verde dal Tribunale di Verona. Il concordato Melegatti può proseguire. E nel futuro dell’azienda famosa per i suoi pandori e le sue colombe, c’è Hausbrandt.

Questo concordato ha una durata di 120 giorni, con la possibilità di proroga di un massimo di ulteriori 60, qualora l’azienda decidesse di presentare un’apposita istanza al Tribunale. La procedura partita il 7 novembre 2017 ha, quindi, come naturale scadenza il 7 marzo 2018, salvo che venga presentata la domanda di un prolungamento. Il che potrebbe accadere se non altro per consentire al gruppo Hausbtrandt di procedere con l’acquisizione.

Il gruppo trevigiano del caffè, circa un mese fa, aveva fatto pervenire al giudice fallimentare un milione di euro per far ripartire la produzione pasquale (si veda l’articolo). Ma l’iniziativa era stata stoppata «per motivi tecnici».
Ora però il Tribunale avrebbe dato il via all’operazione di acquisizione. E da Hausbrandt viene fatto sapere che la struttura finanziaria necessaria a chiudere il deal è praticamente pronta.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.