a
lunedì 14 ott 2019
HomeFiere ed eventiA Madrid arriva World Chefs Tour. Bottura per l’Italia

A Madrid arriva World Chefs Tour. Bottura per l’Italia

A Madrid arriva World Chefs Tour. Bottura per l’Italia

Da gennaio a ottobre 2020 vanno in scena nove cene con nove dei migliori ristoranti al mondo, Da Mauro Colagreco (The World’s Best Restaurant) a Massimo Bottura (Best of the Best): ogni chef cucinerà solo per 80 commensali per una settimana.

 

World Chefs Tour – la nuova esperienza gastronomica guidata da Rocío Herrero Pidal, Nicolás Luca de Tena e Yago Cachafeiro – per nove mesi, coinvolgerà altrettanti prestigiosi professionisti mondiali che si trasferiranno temporaneamente a Madrid. rIl istorante pop-up situato nell’hotel Villa Magna di Madrid diventerà un inevitabile punto d’incontro dell’alta cucina d

Con questo progetto la Spagna si consolida capitale gastronomica e meta essenziale per gli amanti dell’alta cucina nel mondo. Questa prima edizione del World Chefs Tour ha come protagonisti chef del calibro di Mauro Colagreco (Mirazur, Francia), The World’s Best Restaurant e Massimo Bottura (Osteria Francescana, Italia), Best of the Best.

La kermesse World Chefs Tour prevede nei prossimi anni di conquistare altre capitali mondiali come Londra, Dubai, Hong Kong o New York.

 

Le prenotazioni del World Chefs Tour Villa Magna Madrid 2020 si apriranno l’8 ottobre alle ore 1o sul sito ufficiale (www.worldchefstour.com). Per gli amanti di esperienze esclusive è l’occasione perfetta per gustare nove cene uniche con nove dei migliori ristoranti del mondo durante l’intera stagione (da gennaio a ottobre 2020).

Avranno diverse opzioni di prenotazione, da un tavolo stagionale per poter godere dei nove chef a partire da 7mila euro a persona, ai tavoli per ciascuno degli chef con prezzi che vanno da 750 euro a 990 euro a persona ed esperienza a seconda dello chef.

 

Elenco degli chef confermati del World Chefs Tour 2020 (Madrid):

  • Dal 28 gennaio al 2 febbraio: Mauro Colagreco (Ristorante Mirazur – Menton, Francia) – The World’s Best Restaurant.
  • Dal 17 al 23 febbraio: Julien Royer (Odette, Singapore) – The Best Restaurant in Asia.
  • Dal 16 al 22 marzo: Massimo Bottura (Osteria Francescana – Modena, Italia) – Best of the Best.
  • Dal 20 al 26 aprile: Manish Mehrotra (Indian Accent, Nueva Delhi – India)- The Best Restaurant in India.
  • Dal 18 al 24 maggio: Rodolfo Guzmán (Borago – Santiago, Cile) – The Best Restaurant in Chile.
  • Dal 15 al 21 giugno: Mitsuharu Tsumura (Maido, Lima – Perú) – The Best Restaurant in Peru.
  • Dal 13 al 19 luglio: Jorge Vallejo (Quintonil, città del Messico – Messico) – Latin America’s 50 Best Restaurants.
  • Dal 21 al 27 settembre: Vladimir Mukhin (White Rabbit, Mosca – Russia) – No 13 The World’s 50 Best Restaurants.
  • Dal 19 al 25 ottobre: Ángel León (Aponiente, El Puerto de Santa María – Spagna) – Grand Prix de l’Art de la Cuisine.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.