La gastronomia, da banco23, diventa rifugio per buongustai

di Francesca Corradi

Un locale che è un concentrato di tre anime – gastronomia, bistrot e caffè – che nasce poco più di un anno fa dall’idea dei fratelli La Scala. Giuseppe, avvocato d’affari e fondatore dello studio La Scala; Maria Pia (nella foto), head of marketing & communication di Behind the Cloud; e Filippo, amministratore delegato di Garnell.  Parliamo di banco23.
Al civico 23 di via Ravizza a Milano, il locale può essere frequentato tutto il giorno: a colazione, a pranzo, per un aperitivo dopo il lavoro, da poche settimane anche nella versione prolongée, a cucina (da giovedì a sabato).

Il format, che verrà presto replicato, prevede sia l’acquisto di prodotti enogastronomici di alta qualità, tanti Dop o Presidio Slow Food in bella mostra al bancone di cinque metri, sia il loro consumo al tavolo attraverso i piatti espressi cucinati dalla chef Michela Lucci (nella foto a destra) al comando della brigata di cucina. 

Gli interni sono lineari ed essenziali – niente fronzoli o colori accesi perché l’attenzione è tutta per il cibo – e i quaranta coperti sono saggiamente distribuiti, la funzionalità ahimè prevale sull’intimità.
Più volte ho mangiato a banco23 e ne sono uscita sempre soddisfatta, alcune volte è riuscito persino a superare le mie aspettative.

Dal lato ristorativo nulla è lasciato al caso e la qualità, a tavola, parte dal cestino di pane del Forno Grazioli di Legnano, insieme a Longoni uno dei panifici più “quotati” del settore. Il menu cambia settimanalmente in base alle stagioni e all’estro dello chef: in carta, oltre alla dozzina di proposte giornaliere, c’è un’ampia scelta di pietanze a base di salumi e formaggi provenienti direttamente dal banco. La specialità della casa è senz’altro il risotto, ora proposto con barbabietola e gocce di erborinato da abbinare, per ingannare l’attesa, con un’ insalata crudaiola con funghi champignon e speck o crauto viola e formaggio Bra Dop. Il pranzo può tranquillamente proseguire con…

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA QUI E SCARICA GRATIS LA TUA COPIA DI MAG

La gastronomia, da banco23, diventa rifugio per buongustai

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE