a
mercoledì 23 ott 2019
HomeFoodInflazione giugno ferma al +0,8%, bar e ristoranti prezzi moderati

Inflazione giugno ferma al +0,8%, bar e ristoranti prezzi moderati

Inflazione giugno ferma al +0,8%, bar e ristoranti prezzi moderati

Secondo l’Istat l’indice dei prezzi al consumo registra a giugno lo stesso aumento di maggio, lo 0,8% su base annua.

La “bassa” inflazione registrata anche a giugno non evita comunque rincari per chi parte per le ferie. Con l’arrivo dell’estate accelerano, infatti, i prezzi dei pacchetti vacanza che salgono del 2,5% rispetto al 2018, un tasso superiore di tre volte all’inflazione generale. Per i prodotti del cosiddetto carrello della spesa con i beni alimentari, per la cura della casa e della persona l’inflazione rimane stabile a +0,3%. I listini di bar e ristoranti mantengono un profilo di moderata crescita

“I prezzi di bar e ristoranti mantengono un profilo di vivacità, se visti in relazione alla dinamica generale, ma senza particolari condizionamenti dovuti ad effetti di carattere stagionale –, questo il commento di Fipe, federazione italiana pubblici esercizi, rispetto ai dati relativi all’inflazione nel mese di giugno rilasciati questa mattina dall’Istat –. A giugno si registra una variazione tendenziale dell’1,3%, mezzo punto al di sopra dell’inflazione generale, con una funzione di calmieramento della più vivace dinamica delle strutture ricettive che per alcune componenti è andata oltre i due punti percentuali”.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.