a
lunedì 30 mar 2020
HomeFoodGlovo diventa azienda unicorno

Glovo diventa azienda unicorno

Glovo diventa azienda unicorno

Con la chiusura dell’ultimo round di 150 milioni di euro Glovo ottiene lo status di unicorno, diventando la seconda società privata in Spagna a superare il miliardo di euro di valutazione.

Glovo, la piattaforma internazionale di consegne a domicilio attiva in oltre 100 città italiane, ha annunciato un nuovo round di finanziamento di 150 milioni di euro, guidato dal fondo sovrano Mubadala, con il sostegno dei precedenti investitori Drake Enterprises, Idinvest e Lakestar. L’operazione consentirà all’azienda  di consolidare il ruolo nel settore delle consegne on-demand, puntando alla redditività.

La startup di Barcellona, che consegna qualsiasi cosa – dal cibo alla spesa, fino ai farmaci da banco – è riuscita a consolidarsi in tutti i mercati già presidiati come Europa, America Latina e Africa. È inoltre tra i primi due player nel settore delle consegne in 24 dei 26 paesi in cui opera e si è affermata nel settore delle consegne on-demand.

Glovo è entrata di recente nel mercato polacco, acquisendo Pizza Portal per 35 milioni di euro e investendo in un secondo hub tecnologico a Varsavia. Ha in programma di espandere, inoltre, il team tecnologico globale assumendo altri 300 ingegneri entro la metà del 2020, con 40 ingegneri dedicati e 50 esperti di tecnologia e di prodotto nel suo nuovo ufficio di Varsavia.

Concentrando il nuovo investimento nella crescita della squadra dedicata all’innovazione tecnologica, la startup continuerà a rafforzare la propria offerta migliorando ulteriormente la user experience, riducendo il tempo di attesa per corrieri e clienti, e aprendo nuovi dark store e cook room.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.