a
giovedì 14 dic 2017
HomeFiere ed eventiFoodcommunity Awards 2017: i finalisti

Foodcommunity Awards 2017: i finalisti

Foodcommunity Awards 2017: i finalisti

Manca ormai pochissimo all’appuntamento coi Foodcommunity Awards 2017. All’evento, che si terrà il 14 dicembre al Teatro Manzoni di Milano, saranno celebrate le eccellenze imprenditoriali italiane nel settore food, dagli chef stellati ai manager e i produttori.

Vediamo quindi insieme chi sono i finalisti delle rispettive categorie: ricordiamo che i nominativi vengono riportati in ordine alfabetico (l’ordine non dà perciò alcuna indicazione sulla graduatoria) e che il voto online è stato solo uno degli elementi presi in considerazione ai fini della scelta dei finalisti.

A questi si  aggiungeranno altri premi speciali, che saranno svelati direttamente il 14 dicembre.

 

INTERNAZIONALIZZAZIONE 

  • Heinz Beck
  • Gabriele Bonci
  • Carlo Cracco
  • Davide Oldani
  • Gino Sorbillo

 

CUCINA E MANAGEMENT 

  • Heinz Beck
  • Cristina Bowerman
  • Daniel Canzian
  • Ernst Knam
  • Giancarlo Morelli

 

PROGETTO FOOD & BEVERAGE 

  • Baladin
  • Birra del Borgo
  • Le Botteghe di Leonardo
  • Sakeya
  • Romeo Chef & Baker
  • Temakinho

 

INNOVAZIONE 

  • Moreno Cedroni
  • Daniel Facen
  • Pietro Leemann
  • Franco Pepe
  • Matias Perdomo
  • Niko Romito

 

STRATEGIA DI MARKETING 

  • Andrea Berton
  • Antonino Cannavacciuolo
  • Filippo La Mantia
  • Davide Oldani
  • Andrea Ribaldone

 

MIGLIOR CONCEPT DI RISTORAZIONE 

  • Berberè
  • Langosteria
  • Obicà
  • Pescaria
  • The Botanical Club

 

FOOD & BEVERAGE E FINANZA 

  • Agrifood One
  • Orsero
  • Idea Taste of Italy
  • Italstock (Crédit Agricole Cariparma)
  • Masi Agricola

 

CHEF IMPRENDITORE DELL’ANNO 

  • Enrico Bartolini
  • Heinz Beck
  • Massimo Bottura
  • Cristina Bowerman
  • Davide Oldani

 

FORMAT DA ESPORTAZIONE

  • Eataly
  • Panino Giusto
  • Signorvino
  • Sorbillo
  • Spontini

 

CHEF SOCIAL 

  • Bruno Barbieri
  • Alessandro Borghese
  • Antonino Cannavacciuolo
  • Ernst Knam
  • Filippo La Mantia

 

CHEF UNDER 35 DELL’ANNO 

  • Caterina Ceraudo
  • Lorenzo Cogo
  • Enrico Panero
  • Dario Pisani
  • Floriano Pellegrino

 

CHEF RISING STAR DELL’ANNO 

  • Daniel Canzian
  • Antonia Klugmann
  • Matias Perdomo
  • Fabio Pisani e Alessandro Negrini
  • Luigi Taglienti

 

FORMAZIONE E CULTURA GASTRONOMICA

  • Enrico Crippa
  • Pietro Leemann
  • Davide Oldani
  • Niko Romito

 

DIVERSIFICAZIONE 

  • Massimiliano e Raffaele Alajmo
  • Andrea Berton
  • Moreno Cedroni
  • Carlo Cracco
  • Giancarlo Perbellini

 

VALORIZZAZIONE DEL MADE IN ITALY 

  • Associazione italiana Ambasciatori del gusto
  • Gradita
  • Italia del Gusto
  • Le Soste
  • Unione italiana food

A questi si  aggiungeranno altri premi speciali, che saranno svelati direttamente il 14 dicembre.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.