a
mercoledì 26 feb 2020
HomeGli strumenti del ciboFiliera olio, nasce il progetto Casa Coricelli

Filiera olio, nasce il progetto Casa Coricelli

Filiera olio, nasce il progetto Casa Coricelli

Pietro Coricelli punta sulla traccabilità di filiera con il progetto “Casa Coricelli”. Affidabilità, qualità certificata, trasparenza verso il consumatore sono gli elementi che caratterizzano la nuova linea di oli certificati.

L’azienda olearia di Spoleto Pietro Coricelli, nata nel 1939 e giunta alla terza generazione, con Casa Coricelli aggiunge un nuovo tassello all’attività di tracciabilità, che nasce dall’impegno di garantire una qualità costante dei prodotti, un sistema certificato ISO22005 e massima trasparenza verso i consumatori.

L’obiettivo del progetto è di offrire al consumatore massima trasparenza sull’olio Coricelli che viene acquistato e a rafforzare quindi il rapporto di fiducia verso la nostra azienda e i nostri prodotti. Si tratta di un ulteriore passo avanti nel percorso di formazione dei consumatori che portiamo avanti da sempre, trasmettendo i principi di una corretta cultura dell’olio extra vergine di oliva in Italia e nel mondo”, dichiara Chiara Coricelli, amministratore delegato di Pietro Coricelli.

La linea Casa Coricelli, che comprende tre oli extra vergine, garantisce il controllo integrato su tutta la filiera: il viaggio dell’olio parta dal campo dove vengono selezionati gli uliveti ubicati nelle zone in cui risiedono le cultivar più interessanti. Dopo la raccolta, le olive passano ai frantoi che utilizzano le tecniche più moderne per frangerle.

Infine, gli oli sono sottoposti ad una rigida proceduta di analisi che avviene in tre momenti distinti: prima dell’acquisto delle materie prime, all’arrivo in azienda e dopo l’imbottigliamento.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.