a
mercoledì 26 giu 2019
HomeFoodL’azienda olearia Pietro Coricelli raggiunge i 116 milioni

L’azienda olearia Pietro Coricelli raggiunge i 116 milioni

L’azienda olearia Pietro Coricelli raggiunge i 116 milioni

Sono buone le performance dell’azienda umbra Pietro Coricelli, che ha chiuso il 2018 con un fatturato di 116,75 milioni di euro, in aumento del 9% rispetto al 2017.
Grazie ai brand Pietro Coricelli e Olio Cirio, acquisito nel 2009, il volume della produzione è cresciuto del 23%, rispetto all’anno precedente, con 30,5 milioni di litri di olio venduti.

Sul mercato italiano l’incremento è dovuto principalmente: al consolidamento dei canali tradizionali di vendita nella gdo e all’ingresso in nuove importanti insegne per rafforzare la presenza nel Nord Italia; a continui investimenti nella rete di vendita; all’elevate performance commerciali registrate nel segmento olio extra vergine che pesa per il 70% circa sul fatturato totale, comparto dove l’azienda è presente con numerose referenze. I prodotti più venduti nel segmento evo sono il Classico, il 100% italiano e il fruttato Il Colto.

Nel primo trimestre 2019 i ricavi consolidati hanno superato invece i 26 milioni di euro con 7,5 milioni di litri di olio venduti, in linea con il 2018. Inoltre, secondo le ultime rilevazioni Ac Nielsen, periodo gennaio-aprile 2019, la quota di mercato del gruppo si assesta a 5,5% in linea con l’anno precedente e conquista il quinto posto nel ranking nazionale.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.