a
giovedì 18 lug 2019
HomeBeverageDidier Mariotti entra in Veuve Clicquot come chef de caves

Didier Mariotti entra in Veuve Clicquot come chef de caves

Didier Mariotti entra in Veuve Clicquot come chef de caves

Mariotti, a partire dal 26 agosto, si occuperà del reparto vinificazione accanto a Dominique Demarville, per poi essere nominato chef de caves e wine director a partire dal 1 gennaio 2020.

Nella maison Veuve Clicquot fa il suo ingresso Didier Mariotti (nella foto). Il 48enne, esperto del settore food & beverage ed enologo, ha dedicato la propria vita lavorativa allo champagne e ai vini. Mariotti ha iniziato la sua carriera con Nicolas Feuillatte ed è stato quindi nominato vice responsabile della vinificazione presso la Maison G.H. Mumm, dove nel 2009 è stato promosso responsabile della vinificazione.

Jean-Marc Gallot, presidente e ceo di Veuve Clicquot, ha così commentato: “Vorrei ringraziare molto sinceramente Dominique Demarville per il suo grande contributo negli ultimi 13 anni. Grazie a lui la qualità dei nostri vini è riconosciuta all’unanimità, così come l’influenza della maison in tutto il mondo”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.