a
martedì 25 giu 2019
HomeFoodI Cerea sbarcano in Oriente con Da Vittorio Shanghai

I Cerea sbarcano in Oriente con Da Vittorio Shanghai

I Cerea sbarcano in Oriente con Da Vittorio Shanghai

 

I Cerea inaugurano il loro nuovo ristorante nella città più grande della Cina, tra i principali snodi finanziari al mondo e con una clientela di alto profilo e sempre più attenta ai trend gourmand.

L’8 giugno ha aperto i battenti Da Vittorio Shanghai, il primo ristorante oltreconfine della famiglia Cerea, tre stelle Michelin.
Il ristorante nel Bund, capace di accogliere fino a 80 commensali, servirà i piatti che hanno reso Da Vittorio una delle istituzioni internazionali della gastronomia e dell’accoglienza. In carta saranno presenti i signature dishes più celebrati degli chef Chicco e Bobo Cerea, come i paccheri alla Vittorio, l’insalata tiepida di pesce al vapore e lo scorfano scomposto.

A guidare la brigata, composta da 25 cuochi, c’è lo chef Stefano Bacchelli. Toscano, classe 1987, già executive chef dello stellato Da Vittorio St. Moritz, Bacchelli arriva a Shanghai come resident chef, forte del bagaglio di competenze acquisite nel corso degli anni di formazione nel ristorante di Brusaporto prima e in quello del Carlton Hotel in Engadina poi. Al suo fianco c’è il sous chef Francesco Bonvini e il pastry chef Frederic Jaros. Il servizio in sala invece sarà gestito dal maître Peter Tian. Al sommelier Declan Tang, il compito di illustrare e suggerire i migliori abbinamenti enologici. A coordinare le attività del team ci saranno il general manager Levi Fu, il restaurant manager Enrico Guarnieri e Anna Rota in qualità di front office manager.

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.