a
martedì 20 ott 2020
HomeFoodDestagionalizzazione, a Courmayeur il Petit Royal con Griffa fa da apripista

Destagionalizzazione, a Courmayeur il Petit Royal con Griffa fa da apripista

Destagionalizzazione, a Courmayeur il Petit Royal con Griffa fa da apripista

L’alta cucina diventa il motore della grande accoglienza italiana. Dopo un’ottima stagione estiva, il ristorante stellato Petit Royal riapre venerdì 13 novembre con tre settimane in anticipo rispetto alla stagione invernale.

È la prima volta, in 160 anni, che uno dei ristoranti del Grand Hotel Royal e Golf, nel cuore di Courmayeur, apre in autonomia rispetto alla struttura alberghiera. Lo chef stellato Paolo Griffa (nella foto), insieme alla proprietà, ha deciso di aprire le porte del ristorante stellato tre settimane prima circa rispetto all’avvio ufficiale previsto il 4 dicembre.

Visto le moltissime richieste e il tutto esaurito registrato quest’inverno e quest’estate la struttura ha messa in atto una sorta di rivoluzione che potrebbe fare scuola e contribuire alla destagionalizzazione della località turistica. Si tratta di una decisione che ha tutte le carte in regola per dare slancio, ancor di più, a tutta l’economia territoriale.

Il 29enne piemontese raccoglie la sfida ed è pronto per tornare, il 13 novembre, dietro ai fornelli del Royal per la settima stagione.

“Per la preparazione di ciascuna cena abbiamo bisogno di tutta la giornata ed è impensabile aprire anche a pranzo. Così, la proprietà e la direzione mi hanno proposto di riprendere la stagione invernale in anticipo rispetto al resto dell’hotel. Sto preparando un menù di inizio inverno che sarà il settimo della serie di Menù Declinazioni”, afferma Griffa.

 

Nella brigata e nella sala del Petit Royal : Paolo Griffa chef, Nicolò Talpo sous-chef, Titti Traina alla pasticceria. In sala: Vadim Vasilevschi Maitre , Federica Tomasini, Alessandro Mantovani sommelier.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.