Vending, Confida apre ai negozi automatici h24

Nell’ultimo mese sono entrate nell’associazione 36 imprese. Il comparto dei retail automatici h24, in rapido sviluppo, conta oggi circa 2.500 punti vendita in tutta Italia.

Entrano in Confida i retail automatici h24, veri e propri negozi di vicinato su strada, self-service, che offrono ristoro tramite vending machine. Nell’ultimo mese sono 36 le aziende , presenti con circa 90 negozi, che si sono associate.

Da un’analisi svolta da Confida sugli operatori della distribuzione automatica associati, proprietari di 250 negozi automatici, emerge che questo tipo di esercizio commerciale è maggiormente presente in Puglia (33,19%), Calabria (26,64%), Veneto (6,99%), Toscana (5,68%) e Piemonte (4,80%).

“Poiché alcuni operatori della distribuzione automatica nostri associati – commenta Massimo Trapletti (nella foto), presidente di Confida – gestivano già dei negozi automatici h24, ci è sembrato naturale aprire la nostra associazione anche alla rappresentanza di questa attività. Per garantire il massimo supporto abbiamo dato vita ad una Commissione dedicata, ossia un gruppo di lavoro che sviluppa attività e servizi specializzati”.

Confida,  l’associazione italiana che rappresenta l’intera filiera della distribuzione automatica aderisce a Confcommercio, rappresenta oltre 500 aziende.

Il giro d’affari di 3,9 miliardi di euro tra mercato del vending e quello del cosiddetto “porzionato” colloca l’Italia come top player a livello internazionale.
Vending, Confida apre ai negozi automatici h24

Leave a Reply

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE