a
mercoledì 21 ott 2020
HomeFoodAutogrill lascia le autostrade canadesi

Autogrill lascia le autostrade canadesi

Autogrill lascia le autostrade canadesi

Il gruppo Autogrill ha ceduto le attività autostradali canadesi, detenute tramite tre partnership e una società interamente posseduta. La controllata HmsHost incasserà quasi 170 milioni di euro.

Autogrill ha annunciato che tramite la controllata HmsHost, ha ceduto tutte le attività nei travel centre sulle autostrade del Canada, costituite dalle partecipazioni detenute dalle canadesi HmsHost Motorways e HmsHost Motorways, e dalle attività in concessione di tre aree di servizio interamente possedute e gestite da Smsi.

Il compratore, che ha messo sul piatto 255 milioni di dollari canadesi (170 milioni di euro) è un consorzio guidato da Arjun Infrastructure Partners e da Fengate Capital Management, che ha acquistato le attività di HmsHost e Kdlp in tutte le 23 aree di servizio, con concessioni di durata fino al 2060, e nel 2018 hanno raggiunto un fatturato annuo complessivo pari a 111 milioni di dollari.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.