Cioccolato, a Sperlari la maggioranza dell’azienda italiana Dulcioliva

L’accordo in partnership con i nipoti dei fondatori, Luigi e Giuseppe Oliva. Sperlari prosegue nel suo percorso di crescita e l’operazione offre opportunità di sviluppo sul mercato italiano e internazionale.

Sperlari ha acquisito la maggioranza di Dulcioliva, azienda storica piemontese con quasi 100 anni di esperienza nel settore delle specialità al cioccolato.
In partnership con i nipoti dei fondatori, Luigi e Giuseppe – quest’ultimo continuerà alla guida dell’azienda – Sperlari potrà contare su un ampio portafoglio di specialità di cioccolato. Dulcioliva è uno dei più grandi produttori mondiali nei cuneesi, accanto ad altre specialità come i tartufi, i gianduiotti, diverse praline, creme spalmabili e tavolette.

“Sperlari e Dulcioliva sono due realtà italiane di grande tradizione, i cui prodotti si integrano perfettamente – ha dichiarato Piergiorgio Burei (nella foto), ceo di Sperlari –. Qualità e bontà del prodotto, attenzione alle materie prime, tradizione e italianità, sono valori che ci accomunano da sempre. Inoltre questa unione tra Sperlari e Dulcioliva – ha aggiunto Piergiorgio Burei – offrirà a entrambi nuove opportunità di sviluppo in Italia e all’estero per essere ancora più vicini ai consumatori e soddisfarne le esigenze di gusto e qualità attraverso la migliore espressione del “made in Italy”.

 

Fondata dai fratelli Luigi e Cesare Oliva nel 1924, Dulcioliva realizza un fatturato di oltre 8 milioni di euro. Oltre il 30% del giro d’affari è fatto all’estero in oltre 22 Paesi, questo permetterà a Sperlari d affermarsi in Europa, Nord America e Asia.

Situata a Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, oggi Dulcioliva dispone di un moderno stabilimento di 3mila metri quadri di superficie.

“La decisione di lavorare insieme a Sperlari è una scelta che abbiamo compiuto con entusiasmo – ha dichiarato Giuseppe Oliva, nipote dei fondatori –. Da subito è emerso quanto le due aziende siano affini in termini di valori e complementari dal punto di vista del portafoglio. Accanto all’attenzione a tradizione e qualità ad esempio, la nostra azienda ha scelto da tempo di non utilizzare additivi artificiali, conservanti, grassi vegetali idrogenati e grassi animali diversi dal burro di cacao e in questo – ha aggiunto Oliva –. C’è una straordinaria sinergia con Sperlari, che ha abbandonato l’utilizzo della gelatina animale in tutti i suoi prodotti made in Italy”.

Sperlari da 185 anni coniuga tradizione, innovazione e qualità e i suoi prodotti hanno accompagnato generazioni di italiani. I prodotti Sperlari impiegano materie prime di alta qualità e italiane: la frutta di Sperlari, il latte delle Galatine, la menta e la liquirizia di Saila. Sono realizzati nei quattro stabilimenti italiani di Cremona, Gordona (SO), San Pietro in Casale (BO) e Silvi Marina (TE).
Per scelta etica, e coerentemente con questi valori, Sperlari ha intrapreso un percorso di sostenibilità con l’obiettivo di offrire al consumatore prodotti di alta qualità ma anche rispettosi dell’ambiente e degli animali. Per questo motivo l’azienda ha deciso di eliminare la gelatina animale da tutte le sue marche di caramelle  oltre alla riduzione della plastica nel packaging.

Inoltre da quest’anno, in occasione del 185esimo compleanno, Sperlari, Saila e Galatine sono entrate nel Registro dei Marchi Storici di Interesse Nazionale.
Cioccolato, a Sperlari la maggioranza dell’azienda italiana Dulcioliva
Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE