2021 da record per Ooni Pizza Ovens

Ooni Pizza Ovens, azienda produttrice di forni da esterno per pizza, ha chiuso il 2021 con un aumento di fatturato del 273%, raggiungendo una cifra pari a 241 milioni di euro, contro i 64,6 milioni del 2020.

L’azienda fondata da Kristian Tapaninaho (a destra nella foto) e Darina Garland (a sinistra nella foto), grazie alla vendita dei suoi prodotti in oltre 90 Paesi al mondo, ha rivoluzionato il mercato della pizza fatta in casa. Dall’introduzione del primo forno portatile a pelle realizzato nel 2012, Ooni ha diversificato la propria gamma di prodotti.

«L’ultimo anno ha visto una crescita esplosiva – ha dichiarato Darina Garland, co-fondatrice e co-CEO – grazie al contatto con un numero sempre maggiore di persone in tutto il mondo che ora possono sperimentare la gioia di preparare una pizza a casa. La nostra crescita ci ha permesso di ampliare il talentuoso team di Ooni, con un aumento del numero di dipendenti di oltre il 500% dal gennaio 2020».

«Oggi siamo entusiasti di avere una squadra composta da 313 persone che ottengono risultati di prim’ordine. La nostra cultura e i nostri valori sono per noi un punto di forza: in Ooni vogliamo fare la differenza, non solo per le famiglie e le persone di tutto il mondo che si divertono a fare la pizza insieme, ma anche per essere un’azienda con un forte senso sociale», ha aggiunto Garland. 

Ooni infatti aderisce a 1% For the Planet, impegnandosi a donare l’1% del fatturato globale annuale a sostegno di cause sociali e ambientali.

Inoltre, nel 2021 l’azienda ha piantato oltre 800mila alberi, sostenendo un progetto di riforestazione in Madagascar promosso dall’Eden Reforestation Projects, organizzazione non governativa che opera in Paesi in via di sviluppo con l’obiettivo di riscostruire i paesaggi naturali distrutti dalla deforestazione.

2021 da record per Ooni Pizza Ovens

Letizia Ceriani

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE