a
mercoledì 22 gen 2020
HomeGli strumenti del ciboPomì apre una piattaforma digitale per l’internazionalizzazione del brand

Pomì apre una piattaforma digitale per l’internazionalizzazione del brand

Pomì apre una piattaforma digitale per l’internazionalizzazione del brand

Pomì, brand del Consorzio Casalasco del Pomodoro (che di recente ha acquisito il marchio De Rica), ha presentato la nuova piattaforma digitale multilingua che permette la gestione centralizzata e ottimizzata di 13 nuovi siti e canali social (tutti raggiungibili anche dalla home page del sito italiano www.pomionline.it) che interesseranno mercati dove il brand è già presente e consolidato e Paesi considerati strategici per lo sviluppo del business.

Il progetto permette, nello specifico, la condivisione automatica dei contenuti comuni tra i vari siti, ma anche la personalizzazione delle informazioni e dei post a seconda di usi e consuetudini del Paese coinvolto (il tutto nella lingua ufficiale del Paese). Nello specifico la piattaforma sarà operativa in: Germania, Austria, Russia, Emirati Arabi, Libano, Bahrain, Giordania, Arabia Saudita, Giappone, Canada e Guatemala, consolidando poi la presenza in Italia e Stati Uniti, dove il marchio ha già una consolidata visibilità sul web.

La piattaforma si rivolge principalmente ai consumatori, ma anche agli operatori professionali e a tutti coloro che, in generale, sono alla ricerca di un pomodoro 100% italiano, proveniente da una filiera corta, garantita e certificata. Per l’Azienda questa è l’occasione per avviare un dialogo costante con i consumatori e per intercettarne esigenze e richieste specifiche.

I siti, che presentano una grafica pulita ed elegante, raccontano in breve la filiera: la provenienza, la coltivazione e la trasformazione della materia prima, mostrano per ogni Paese la gamma prodotti e offrono gustose ricette (anche attraverso ricettari gratuiti, scaricabili direttamente), oltre a consigli per un sano stile di vita. Per ogni nazione sono poi stati attivati i canali social che permetteranno il rapporto diretto con i consumatori.

Il progetto, studiato in collaborazione con l’agenzia HOOP Communication, si avvarrà anche di collaborazioni con partner dei singoli Paesi per l’individuazione e la costruzione di contenuti specializzati e lo sviluppo di campagne dedicate.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.