a
sabato 23 ott 2021
HomeFoodNuovo investor per Goodeat: varato un aumento di capitale di 5 milioni

Nuovo investor per Goodeat: varato un aumento di capitale di 5 milioni

Nuovo investor per Goodeat: varato un aumento di capitale di 5 milioni

Il Gruppo Goodeat, proprietario del marchi NIMA Sushi e Pokéria by NIMA, annuncia l’ingresso di un terzo investitore che deterrà una minoranza del Gruppo con un investimento complessivo di 5 milioni di euro.

Crisi superata per il gruppo del poké fondato da Marco Perego e Nicolò Caparra. Nei prossimi 18 mesi ha in programma l’apertura di venti nuovi locali, e il fatturato previsto per il 2021 è di 25 milioni di euro. Goodeat ha anche rafforzato l’headquarter con sei figure dedicate a controllo di gestione, risorse umane, tesoreria e acquisti.

Le location, distribuite in maniera capillare nei principali centri dell’Italia Centrosettentrionale, sono state studiate sia per la presenza del target di clientela in loco, sia dove il food delivery è in netta crescita, dato che i piatti NIMA e Pokéria risultano essere tra i più ordinati su Deliveroo, con cui il Gruppo ha un accordo di esclusiva.

«Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti sinora – dichiara Perego – Siamo altrettanto convinti di essere sulla strada giusta per raggiungere nuovi obiettivi con il sostegno del nuovo socio e grazie a un allargamento ulteriore del nostro team: crediamo molto nell’intraprendenza, nell’entusiasmo e nelle capacità dei giovani e siamo pronti a dare un’opportunità a chi vorrà unirsi alla nostra squadra».

Goodeat è stato assistito sulla parte di strutturazione dell’operazione e fiscale da Tavecchio e Associati e sulla parte legale da ADVANT Ntcm, mentre il family office è stato assistito da BonelliErede.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.