Lievità si lancia nel crowdfunding. Obiettivo: 1 milione entro il 2022

Lievità avvierà dal 28 settembre una campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma Mamacrowd, con l’obiettivo di raccogliere fino a un massimo di 1 milione di euro in due mesi.

La catena di pizzerie gourmet, tra il 2015 e il 2019, ha registrato una crescita di fatturato del 50% medio annuo, con un ebitda medio di punto vendita fino al 30%. Per il 2022, prevede sul perimetro attuale un fatturato a regime pari a 3,5 milioni di euro. Il business plan prevede di superare i 10 milioni di euro di ricavi nel 2024.

Lievità – nata nel 2015 come start-up dall’idea dei fratelli Andrea e Gianmaria D’Angelo, di Giorgio Caruso, Giovanni Grossi e Lorenzo Santin – mira ad espandersi nel Nord Italia come prima catena sostenibile di pizzerie in Italia. Dopo aver inaugurato a Milano quattro insegne – in via Ravizza, via Sottocorno, via Varese e via Piero della Francesca – prevede l’apertura di oltre dieci locali.

Cercando di coniugare la creazione del valore economico, responsabilità sociale e attenzione all’ambiente, il primo step sarà diventare società benefit per arrivare a sviluppare un framework di corporate social responsibility. Parte della raccolta verrà investita sulla formazione, dando vita a una dark kitchen con annesso il laboratorio per un’academy. Il progetto prevede nello specifico la formazione di piazzaioli, aiuto cuochi e personale di sala.

Il rispetto dell’ambiente sta diventando la cifra stilistica di Lievità che, attenta alla supply chain, utilizza beverage 100% plastic-friendly (R-pet) ed energia elettrica proveniente solo da fonti rinnovabili. Come si evince dalle parole del ceo D’Angelo: «Questa campagna di crowdfunding rappresenta una grande occasione in quanto ci consente di compiere un salto dimensionale e di sviluppare i valori fondanti della nostra società quali l’attenzione alle persone e la sostenibilità».

Lievità si lancia nel crowdfunding. Obiettivo: 1 milione entro il 2022
Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE