a
mercoledì 22 gen 2020
HomeLe cucineInnocenti Evasioni, finisce la collaborazione tra Arrigoni e Picco

Innocenti Evasioni, finisce la collaborazione tra Arrigoni e Picco

Innocenti Evasioni, finisce la collaborazione tra Arrigoni e Picco

Nell’ambiente, i bene informati, dicono che la notizia era nell’aria da un po’. Di fatto, oggi, con un post su FB, Eros Picco ha dato notizia della fine dalla sua storica collaborazione con Tommaso Arrigoni (nella foto in alto) nella cucina di Innocenti Evasioni.

Arrigoni resta quindi al comando del ristorante.

Appassionato, eclettico, sempre attento a valutare nuovi progetti e attività, Arrigoni ha fondato Innocenti Evasioni esattamente 20 anni fa. Dal 2007 è membro dell’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe dove arriva a ricoprire la carica di vicepresidente. Nel 2009 gli viene assegnata l’ambita stella Michelin che tuttora conserva.

Dal 2015 è chef consulente e project manager della startup londinese di delivery “GODO sostanza italiana” .
Ha ricoperto il ruolo di testimonial e brand ambassador per grossi gruppi come Consorzio Grana Padano, Whirlpool, Electrolux, e Swisse (P&G group).

Mentre dice anni fa ha fondato, insieme alla moglie, “Arrilonga” tenuta in Monferrato (Piemonte) per la produzione e commercializzazione di vino biologico.

Quanto a Picco (foto a sinistra), lo chef non ha svelato quali sono i suoi nuovi progetti. Ma presto, ha fatto sapere, tornerà in pista.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.