a
mercoledì 14 nov 2018
HomeLe professioni del ciboInaugurata Intrecci, la scuola di alta formazione di sala

Inaugurata Intrecci, la scuola di alta formazione di sala

Inaugurata Intrecci, la scuola di alta formazione di sala

È stata inaugurata a Castiglione in Teverina (Viterbo) presso il Muvis – Museo del Vino e delle Scienze agroalimentari – Intrecci, la nuova scuola di alta formazione di sala voluta dalle cugine Dominga, Marta ed Enrica Cotarella (nella foto), oggi alla guida della cantina di famiglia Falesco.

La scuola “nasce con l’intento di formare delle nuove figure professionali – ha affermato Dominga Cotarella – in grado di rivoluzionare il mondo della ristorazione portando in vita una sala dove la classe, il calore e il carattere rappresentano dei pilastri fondamentali”.  L’obiettivo è di “formare personale qualificato per l’accoglienza e il servizio nella ristorazione e nell’ospitalità alberghiera secondo lo stile italiano”.

Alla didattica in aula si affiancano la pratica e l’avviamento professionale, con stage in diverse strutture in Italia e all’estero. Gli iscritti della scuola Intrecci studieranno scienze degli alimenti, principi di economia, enologia e sicurezza sul lavoro, ma impareranno anche a confrontarsi con i coach di public speaking, con lezioni di marketing e comunicazione e con corsi di inglese e francese.

A gennaio 2018 prenderà il via il primo ciclo di corsi per 20 studenti selezionati da Lazio, Umbria, Campania, Lombardia e Sardegna, provenienti da istituti alberghieri, turistici, ma anche da altri indirizzi, con un’età media giovanissima di 22 anni.

La nascita di Intrecci – ha concluso Dominga Cotarella – “dimostra quanto sia sentita forte lʼesigenza da parte della ristorazione di investire sulla sala, fondamentale per valorizzare appieno il lavoro di chef, produttori di materie prime e produttori di vino”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.