a
venerdì 20 set 2019
HomeLe scuoleNasce In Cibum: la scuola di formazione del Sud Italia

Nasce In Cibum: la scuola di formazione del Sud Italia

Nasce In Cibum: la scuola di formazione del Sud Italia

Con In Cibum, FMTS Group punta a sviluppare sinergie nel settore eno-gastronomico tra istituzioni, associazioni e attori del settore. Il progetto di formazione avverrà sotto la guida di chef stellati, esperti e docenti universitari.

Formare cuochi, pasticceri, pizzaioli per farne ambasciatori del gusto italiano. Questo è l’obiettivo di In Cibum, la nuova Scuola di Alta Formazione Gastronomica del Mezzogiorno d’Italia promossa da FMTS Group, specializzato nella formazione e ricerca di personale in Italia, e con la direzione scientifica di Enzo Vizzari.

Il progetto, presentato l’1 marzo a Milano, mira a far convergere gli attori del mondo della gastronomia e del settore agroalimentare in un unico contesto per acquisire non solo abilità e competenze, ma sviluppare anche crescita culturale e professionale. La scuola permette di creare un canale d’accesso privilegiato al mondo del lavoro mettendo in contatto gli allievi con i grandi Maestri della cucina italiana e internazionale. La Scuola di Alta Formazione Gastronomica In Cibum svolgerà anche la funzione di incubatore per chiunque desideri avviare un’attività imprenditoriale nel settore Food.

Saranno cinque i corsi stabili dedicati a giovani aspiranti cuochi e numerose le masterclass rivolte a professionisti del settore, che si svolgeranno in Campania, a Pontecagnano Faiano (Salerno).

Punto di forza di questi percorsi formativi è il corpo docente del quale fanno parte, oltre a Vizzari e Torsiello, Antonio Maresca in qualità di coordinatore didattico di In Pasticceria e Valentino Tafuri come coordinatore didattico di In Pizzeria. Tra i docenti della scuola anche gli chef Gennaro Esposito, Nino Di Costanzo, Valeria Piccini, Giuseppe Iannotti, Francesco Baldissarutti, Pasquale Palamaro, Francesco Baldissarutti, Marco Cefalo, Grazia Citro, Nicola di Lena, Simone Fracassi, Elia Fascella, Annalisa Presta, Nino Rossi, Caterina Ceraudo.

“Siamo molto orgogliosi di presentare un progetto ambizioso in un settore in continuo sviluppo come quello dell’eno-gastronomia. In Cibum sarà una scuola unica nel Sud Italia, per grandezza, attrezzature e finalità – ha dichiarato Giuseppe Melara, Presidente e AD FMTS Group -. Siamo convinti dell’importanza di investire nello sviluppo di competenze che portano a creare lavoro. Con questo progetto vogliamo attirare talenti nel Sud Italia, formandoli con l’obiettivo di creare ambasciatori che possano rappresentare il meglio del Made in Italy in Italia e all’estero”.

 

Nella foto: Valentino Villeco, Direttore Generale FMTS Group, e Giuseppe Malera, Presidente e AD FMTS Group

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.