a
lunedì 09 dic 2019
HomeGli strumenti del ciboFood online: l’ecommerce cresce del 34%

Food online: l’ecommerce cresce del 34%

Food online: l’ecommerce cresce del 34%

Il comparto alimentare è la prima voce di spesa nel paniere degli acquisti dei consumatori italiani. Lo scontrino medio nel 2018 ha sfiorato quota 70 euro.

Il food & grocery è uno dei settori dell’ecommerce che cresce più rapidamente in Italia: +34% con un fatturato che supera il miliardo di euro.

Secondo l’Osservatorio eCommerce B2c, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, la componente principale è l’alimentare (87%), diviso quasi equamente tra i prodotti della gdo al 32%, le specialità enogastronomiche territoriali sempre al 32% e il cibo pronto (food delivery) al 36%. Solo il 13% è appannaggio dell’health & care.

Si tratta di un settore in rapida evoluzione. Nel 2014 l’ecommerce valeva 329 milioni di euro, con una penetrazione dello 0,2%, mentre oggi siamo a 1.114 miliardi di euro, con una penetrazione dell’8,8%.

Ci sono ancora margini di crescita: la grande distribuzione ha iniziato a investire maggiormente nelle consegne a casa (“Clicca e vai” di Esselunga, la partnership tra Gruppo Pam e Supermercato24, oltre ad altre iniziative fortemente innovative come l’enoteca online Tannico o Just Eat). Il servizio, al momento, è attivo solo nei grandi centri urbani. Riguarda principalmente il Nord Italia coprendo appena il 30% della popolazione italiana.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.