Food delivery. Quanto è sicuro?

*di alessandro klun

La definitiva affermazione del food delivery, quale effetto conseguente alla nota crisi sanitaria, ci ha reso, da un lato irrinunciabili fruitori del relativo servizio, dall’altro più attenti e sensibili verso una sempre maggiore sicurezza alimentare anche nella consegna a domicilio con conseguente necessità di identificazione, sotto il profilo della responsabilità, del soggetto obbligato a prevedere le procedure corrette e a vigilare sul loro adempimento.

In particolare, sul piano normativo trova applicazione il Regolamento (CE) 178/2002 secondo cui costituisce responsabilità degli operatori del settore alimentare (OSA), garantire in tutte le fasi, ossia dalla preparazione alla distribuzione, la sicurezza e l’igiene degli alimenti.

Significativo è anche il Regolamento CE n. 852/2004 in forza del quale gli OSA sono tenuti a garantire l’osservanza di tutti i requisiti di igiene alimentare attraverso specifiche misure e procedure, tra cui il controllo delle temperature e il rispetto della catena del freddo.

Sotto questo profilo strumento fondamentale cui fare riferimento è senza dubbio l’HACCP, ossia un sistema di controllo adottato dalle attività di somministrazione contenente prescrizioni, procedure e linee guida in materia di preparazione, conservazione di alimenti e igiene degli ambienti dirette a garantire la sicurezza alimentare.

Ciò precisato va osservato che tale esigenza di sicurezza si pone anche in sede di consegna degli alimenti in conseguenza del rischio di contaminazione cui sono esposti.
Occorre tuttavia distinguere tra consegna a domicilio cui provvede in proprio il ristoratore e quella effettuata tramite piattaforma di food delivery, in quanto in funzione di ciò, è prevista una differente responsabilità.

Nel primo caso l’OSA, che provvede alle consegne con personale e mezzi propri, ha l’obbligo di prevedere nel proprio manuale HACCP, adeguate procedure e misure di sicurezza alimentare e igienico sanitarie, vigilando sulla loro osservanza da parte del suddetto personale in tutte le fasi dell’attività, ossia dalla preparazione sino alla consegna a domicilio.

Nella seconda ipotesi tale responsabilità grava sulla piattaforma che, previste specifiche regole e procedure, si occupa della dotazione, in favore dei propri collaboratori, di dispositivi idonei in termini di sicurezza sul lavoro e igiene alimentare in fase di delivery.

Dal canto suo il titolare dell’attività di somministrazione è tenuto ad inserire nel suddetto manuale le procedure di sicurezza adottate dalla piattaforma.

* a cena con diritto
Food delivery. Quanto è sicuro?

FabioAdmin

Foodcommunity.it
 
è il sito del Gruppo dedicato al business del settore food & beverage nato nel 2016. Il portale ha l’obiettivo di raccontare, attraverso notizie e approfondimenti, lo scenario economico e i protagonisti del mondo enogastronomico in Italia e all’estero.
Grande attenzione è rivolta agli chef stellati e alle aperture di nuovi ristoranti, così come alle mosse delle aziende del food, dalle multinazionali ai piccoli produttori.
Il mondo del cibo raccontato con un approccio economico e il faro puntato sui personaggi più rilevanti del settore (Chef, ristorazione alta gamma, piccoli produttori di eccellenza).
 
Inoltre, ogni due settimane, Foodcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Foodcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE